Food Pride Italia si racconta, a Torino dal vivo

Anche la Dispensa Sociale di Bergamo partecipa a Food Italia si racconta!

 

QUANDO E DOVE?

Sabato 19 e Domenica 20 Febbraio  2022

presso COMALAC.so Francesco Ferrucci, 65/a, 10138 – Torino



Food Pride Italia si racconta dal vivo, a Torino!

Il 5 febbraio è la Giornata Nazionale di prevenzione dello spreco alimentare, caratterizzata da molte iniziative tra le quali il lancio dell’evento “Food Pride Italia si racconta” che si terrà il 19/20 Febbraio nei pressi dell’Associazione Culturale Comala.

Dopo due anni online, Food Pride Italia si incontra per parlare di tutti i passi fatti insieme grazie ad alcuni dei gruppi formali ed informali che, da tutta Italia, arriveranno a Torino per discutere di tematiche legate alla valorizzazione delle eccedenze e all’accesso al cibo.

 

Questo incontro nasce da un lungo lavoro – culminato lo scorso 5 febbraio nella presentazione di un “Manifesto per il Pride del cibo”, una carta dei valori nata da diversi momenti di riflessione, condivisione, discussione e scambio di idee intorno ai cinque tavoli di Partecipazione. Recupero. Inclusione. Distribuzione. Educazione – e vuole continuare la costruzione di un un sistema coordinato che unisca le esperienze analoghe da tutto il Paese per combattere lo spreco alimentare e valorizzare il tema dell’alimentazione per tutti.

 

Programma dell’evento

SABATO 19 FEBBRAIO

ore 17 – CHIACCHIERATA CON TERRA! 

Cosa intendiamo per food policy? Come si costruisce una politica del cibo dal basso? Ne parliamo con Valentino Affinita. ➞ Link registrazione: https://docs.google.com/forms/d/1PsBCy82xTsNsU_YtzZcL96ZCgCytnM_1LuEhg8od_pM/edit

 

ore 18.30 – L’AVANZATA DEGLI SCARTI. 

Aperitivo con catering di Gusto del Mondo + momento di incontro per conoscere le realtà di FOOD PRIDE Italia! Associazione EUfemia, Ricibo, Avanzi Popolo 2.0, Dispensa Sociale, PAZ, Senza Spreco si confronteranno con la cittadinanza e condivideranno le buone pratiche che hanno messo in atto sui loro territori.

➞ Link registrazione:

https://docs.google.com/forms/d/1Zf4J6vV_hx7ykIx2qCxk–oN5GI6lA0nOWIgm27eMVY/edit

 

ore 20 – PANE NUDO

Spettacolo musicale ispirato al romanzo shock di Mohammed Choukri, tradotto, adattato e interpretato da Ludovico Lanni, con musiche originali di Vittoria Soggetti.



DOMENICA 20 FEBBRAIO

ore 10 – Accoglienza e caffè di benvenuto.

 

ore 10.30/12.30 – TAVOLA ROTONDA

Qualificare il fenomeno della povertà alimentare. Esperienze di ricerca e strumenti con:

  • Alessia Toldo, Ricercatrice, Università di Torino e Atlante del Cibo
  • Veronica Allegretti, Dottoranda SOMET, Università di Torino e Atlante del Cibo;
  • Roberto Sensi, Responsabile Programma Povertà Alimentare di ActionAid.

➞ Link registrazione: https://docs.google.com/forms/d/1DBGYG7jvjBttgRmLsjUmmaCN7GB9wiuPIJ5cF_V1td8/edit



Escape room “ALL YOU CAN(’T) EAT”

Nelle giornate di sabato 19 e domenica 20 febbraio sarà possibile giocare all’escape room educativa ALL YOU CAN’T EAT, sviluppata nell’ambito del progetto Food & The City, grazie alla collaborazione tra Associazione EUfemia ed Escape4Change.

I giocatori entreranno nella cucina di un famoso ristorante in cui i giocatori dovranno dimostrare le proprie capacità e conoscenze sul cibo, con lo scopo di diventare i nuovi aiutanti dello chef stellato…ma quali sono le caratteristiche del sous chef ideale?! La squadra avrà 45′ di tempo per realizzare i suoi piatti e portare a termine le 4 sfide che lo chef porrà loro di fronte.

Come tutte le nostre escape room, anche questa si basa sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile dell’Agenda 2030. In particolare All You Can’t Eat si concentra sugli obiettivi: n.2 – Sconfiggere la Fame, n.11 – Città e Comunità Sostenibili, n.12 – Consumo e Produzione Responsabili.







Contatti & Info

Modalità di ingresso agli eventi. Per l’ingresso ad entrambe le giornate è richiesto il Super Green Pass. La partecipazione agli eventi è su prenotazione.

Email per approfondimenti e richieste: info@foodpride.eu

Previous Uno nessuno e centomila. Report d’impatto 2021

Leave Your Comment

La Dispensa Sociale è un servizio di  Namasté soc. coop. sociale,  in collaborazione con Ridò OdV

Questo sito è stato realizzato da Why Not, con il contributo di Fondazione Istituti Educativi di Bergamo – Bando Nuove economie di comunità.

logo trasparente FIEB

nh